OUR STORY

THE BRAND

Un brand italiano interamente artigianale, dall’ideazione alla realizzazione, seguendo severi ed elevati standard di qualità, rispettando i dettami di un’azienda che aspira a diventare l’eccellenza.
Ogni nostro prodotto è rifinito con cura e passione dalle mani sapienti dei nostri artigiani, utilizzando materiali e pellami ad elevata compatibilità ambientale, garantendo processi naturali e sostenibili. L’attenzione per i dettagli vuole essere il nostro tratto distintivo, perchè la donna che indossa una scarpa MonRoi, cerca la perfezione per i dettagli ed uno stile unico.

L’ambizione dell’azienda è di diventare un’icona mondiale del settore calzaturiero Made in Italy, senza perdere di vista qualità, eleganza e responsabilità sociale, con il fine di rendere felici e soddisfatte tutte le donne che indosseranno calzature MonRoi.

Monroi Roma Reve d’Hiver.jpg
IMG-3013.jpg

THE DESIGNERS

Monica Gunnella, nata a Roma, da sempre appassionata al mondo dell’arte e della moda, ancor prima di laurearsi, al secondo anno accademico, realizza il suo sogno e crea la sua prima collezione di scarpe, ispirata alla Francia di Luigi XIV. 

Con le sue collezioni vuole enfatizzare la bellezza e la sensualità femminile, mettendone in evidenza la forza fertile e creativa. 

Il potere della donna inteso come un’energia pura, potenzialmente infinita, capace da sempre di cambiare e guidare il corso degli eventi. 

Diplomatasi nell’Accademia di Costume e Moda di Roma, lancia il suo brand Mon Roi con la collezione Rêve d’Hiver nel 2019. 

MonRoi è il nome che fregia con orgoglio calzature femminili artigianali di grande pregio, capaci di coniugare il patrimonio della tradizione artigianale italiana con la scelta dei materiali più ricercati e preziosi, nel rigore di uno stile e di un’eleganza senza eguali.

il nome “Mon Roi” mira a sottolineare la totale dedizione per le scarpe e raccoglie nel suo significato, ”Mio Re”, l’adorazione e l’ossessione per le calzature di lusso.

Fin da piccola sono cresciuta in mezzo alle rose, tra quelle che mio padre regalava costantemente a mia madre e quelle del nostro roseto di famiglia.

La rosa rappresenta per me il romanticismo, il corteggiamento, ma soprattutto rappresenta mia madre e l’amore costante che ha sempre ricevuto, per questo è il mio fiore preferito ed ho voluto che fosse il simbolo della mia azienda.

La scelta del nome invece è dedicata interamente a mio padre. 

Ricordo quando con mia madre si chiamavano “Mon Roi” e “Ma Reine”. Sono cresciuta un po’ con l’ossessione per questi epiteti e vedendo come mio padre corteggiava sempre mia madre, la scelta non è stata difficile.

MonRoi è colui che dà le rose, colui che corteggia. Noi come azienda creiamo le rose affinché le nostre clienti si sentano delle “regine” corteggiate con le nostre creazioni